NO ALLA LEGGE BAVAGLIO: SHOUT IT LOUD!!!

APPELLO ALLA MOBILITAZIONE CONTRO LA LEGGE BAVAGLIO

musicisti, gruppi, videomakers, labels, artisti, registi, appassionati, diggers, dj’s, webradio, community e tutti, tutti quanti… fate sentire la vostra voce. PUBBLICATE ORA QUALCOSA SUL VOSTRO BLOG per dire NO ALLA REPRESSIONE!

In queste ore assistiamo al cupo iter che potrebbe portare all’approvazione del cosiddetto DDL Intercettazioni da parte del Parlamento Italiano, il quale -al comma 29- prevede quanto segue:

«Per i siti informatici, ivi compresi i giornali quotidiani e periodici diffusi per via telematica, le dichiarazioni o le rettifiche sono pubblicate, entro quarantotto ore dalla richiesta, con le stesse caratteristiche grafiche, la stessa metodologia di accesso al sito e la stessa visibilità della notizia cui si riferiscono.» (fonte: Ansa).

Si tratta di un ennesimo tassello che questo incosciente governo fascista, in netto contrasto con la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, Articolo 27,  sta tentando di aggiungere ad un quadro autoritario e profondamente lesivo della libertà d’espressione e d’informazione. Se questa legge dovesse passare tutti i blog, le community dedite all’informazione e persino la stessa Wikipedia Italia sarebbero in seria discussione, dal momento che troppo facilmente si troverebbero esposti all’imposizione di rettifiche e perfino di chiusura, senza nè una valutazione da parte di un organo giuridico, nè della possibilità di un contraddittorio. Anche questo sito/blog, pur riguardando prinicipalmente la mia musica ed il mio lavoro, è messo in discussione da questo disegno di legge: chiunque infatti potrebbe impormi di correggere o rimuovere contenuti a sua discrezione. E soprattutto sono a rischio milioni di pagine che si occupano di temi ben più urgenti delle colonne sonore e del sound design.
Può darsi quindi che questo sito (o il vostro) non siano la sede più appropriata per questo tipo di denuncia ma vorrei esortare tutti a riflettere su quanto questa legge sia pericolosa per chi, con il proprio spazio web fa informazione, giornalismo, divulgazione, solidarietà, dissente, denuncia, lavora, aiuta, si organizza e (lo sappiamo bene) può fare una rivoluzione. Questi spazi sono, ci piaccia o no, i nostri odierni spazi autonomi e vanno difesi. Perchè in molti casi essi sono un mezzo per affermare quei diritti che i nostri nonni hanno conquistato a costo della vita.

In questi stessi giorni Wikipedia Italia (che altro non è che una comunità di utenti) ‘chiude’ simbolicamente pubblicando un drammatico comunicato di protesta contro questo scempio che ormai appare a tutti come un tentativo di reprimere il dissenso e l’informazione indipendente da parte di un’ intollerabile classe dirigente che, noncurante della drammatica situazione socioeconomica italiana e globale, getta colate di cemento armato sulle proprie malefatte, travolgendo di fatto tutti i cittadini.

E’ possibile firmare verie petizioni online (per altro anch’esse a forte rischio bavaglio) contro questa legge. Vi segnalo queste:

http://www.avaaz.org/it/nobavaglio2/?tta.
http://www.nobavaglio.it/

Pertanto mi associo e sostengo un fermo NO AL DDL INTERCETTAZIONI, NO ALLA LEGGE BAVAGLIO ed esorto chiunque abbia un blog (di qualsiasi tipo e tematica) ad uscire un attimo dal proprio seminato per dedicare uno spazio all’argomento, con un messaggio come questo o come preferite, in modo che i vostri utenti -entrando domani nel vostro sito/blog/home page- trovino per prima cosa il vostro appello alla libertà d’informazione. E facciano a loro volta sentire la loro voce.

QUESTA LEGGE NON DEVE PASSARE.

SHOUT IT LOUD!!!

Ci vediamo presto, là fuori..

Love. Matteo Bennici

“If ever I would stop thinking about music and politics
I would tell you that the personal revolution
Is far more difficult
And is the first step in any revolution”
(Disposable Heroes Of Hiphoprisy)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...